Formazione "il FIGLIO dell'UOMO" ARGOMENTO dalla STAMPA QUOTIDIANA

FORMAZIONE

il FIGLIO dell'UOMO

ONLUS - ASSOCIAZIONE CATTOLICA

E-mail: studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Siti Internet: http://www.cristo-re.eu ; http://www.maria-tv.eu ;

http://www.vangeli.net ; http://www.mondoitalia.net ;

http://www.web-italia.eu ; http://www.engineering-online.eu;

dal 28 Marzo al 4 Aprile 2010

9a SETTIMANA MONDIALE della Diffusione in Rete Internet nel MONDO de

" i Quattro VANGELI " della CHIESA CATTOLICA , Matteo, Marco, Luca, Giovanni, testi a lettura affiancata scarica i file cliccando sopra Italiano-Latino Italiano-Inglese Italiano-Spagnolo

L'ARGOMENTO DI OGGI

Aderite all"

ORDINE LAICO dei " CAVALIERI del FIGLIO dell'UOMO" per VIVERE il VANGELO, Diventate CAVALIERI del FIGLIO dell'UOMO vivendo la Vostra VITA in FAMIGLIA e sul LAVORO secondo VIA, VERITA' VITA

dai GIORNALI di OGGI

Marcegaglia al Governo:

100 giorni decisivi, servono azioni concrete

LE PROPOSTE DEI GIOVANI IMPRENDITORI PER RIPARTIRE DOPO LA CRISI

Berlusconi dopo le europee: "Quattro anni di lavoro per l'Azienda Italia"

Sacconi: "Non è tempo di spostare in avanti da subito l'età pensionabile"

2009-06-14

Ingegneria Impianti Industriali

Elettrici Antinvendio

ST

DG

Studio Tecnico

Dalessandro Giacomo

SUPPORTO ENGINEERING-ONLINE

 

L'ARGOMENTO DI OGGI

 

 

CORRIERE della SERA

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.corriere.it

2009-06-14

 

REPUBBLICA

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.repubblica.it/

2008-06-14

 

 

 

 

 

L'UNITA'

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.unita.it

2009-06-14

 

 

 

 

 

 

 

il SOLE 24 ORE

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.ilsole24ore.com

2009-06-14

LE PROPOSTE DEI GIOVANI IMPRENDITORI PER RIPARTIRE DOPO LA CRISI

Marcegaglia al Governo:

100 giorni decisivi,

servono azioni concrete

dall'inviato Piero Fornara

13 giugno 2009

Emma Marcegaglia, Silvio Berlusconi e Federica Guidi

Berlusconi dopo le europee: "Quattro anni di lavoro per l'Azienda Italia"

SACCONI: "Non è tempo di spostare in avanti l'età pensionabile"

La prima giornata del convegno

Le tesi dei Giovani Imprenditori

Speciale Convegno S. Margherita

SANTA MARGHERITA LIGURE Chiudendo sabato il 39 convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria a Santa Margherita Ligure, focalizzato sul tema "Dopo! La crisi, l'Italia e come prepararsi per ripartire", Emma Marcegaglia ha chiesto al presidente del consiglio dei ministri Silvio Berlusconi, che l'aveva preceduta sul palco, "cento giorni di concretezza, di azione forte, veloce e mirata". Il governo "deve cambiare passo. I prossimi cento giorni ha proseguito la presidente di Confindustria sono fondamentali, perché se agiremo bene potremo salvare quel pezzo di sistema produttivo che rischia di morire. Dobbiamo avviare riforme strutturali, cerchiamo di capire come portarle avanti e dare un sollievo alle imprese e ai cittadini".

"Stiamo cercando di evitare il panico e che ci sia diffusione del pessimismo, ma dobbiamo dire la verità: la situazione è difficile ha aggiunto Marcegaglia rischiamo di perdere un pezzo del nostro sistema produttivo, ci sono troppe aziende che rischiano di morire. Siamo vivi e combattivi, non vogliamo rassegnarci, non vogliamo che questo funerale ci sia, anzi vogliamo reagire. Per questo serve una nuova stagione". Marcegaglia ha rilanciato le proposte avanzate al governo dai Giovani di Confindustria, a partire da una "Tremonti-ter" "che aiuti le imprese a fare investimenti". Ha citato tra gli interventi da effettuare subito quelli relativi alle infrastrutture e ha chiesto che nei cento giorni si paghi "almeno un pezzetto" di quanto dovuto alle imprese dalla pubblica amministrazione.

Sull'apertura dei cantieri "facciamo uno sforzo in più per aprirli tutti". La leader degli industriali ha detto basta alla "cultura dei veti, da sconfiggere una volta per tutte. Non ci possiamo rassegnare al fatto che in questo paese ci vogliono 18 mesi per aprire un cantiere". Emma Marcegaglia non vuole sentire parlare della nuova imposta patrimoniale ipotizzata da Pier Luigi Bersani per far fronte alla crisi: "Siamo un Paese che ha già troppe tasse. Non serve nessuna nuova imposta, ma occorre combattere l'evasione fiscale e soprattutto la spesa improduttiva".

Sulla stretta creditizia, la Marcegaglia ha detto che "se manca il credito a imprese che sono sane c'è il rischio che queste aziende muoiano.Troppe aziende si vedono ritirare i fidi e non riescono a finanziare gli investimenti. Questa è la nostra priorità, va fatto un pressing forte perchè le banche facciano il loro mestiere e non lascino sole le imprese. Questo - ha detto - è essenziale".Lo spostamento del G8 a L'Aquila, un'"intuizione del presidente Berlusconi", ha "un valore simbolico, perché vogliamo ricostruire l'economia mondiale dopo la crisi come le città dopo il terremoto". Lo ha riconosciuto, nel suo intervento conclusivo al convegno dei Giovani Imprenditori, la presidente di Confindustria Emma Marcegaglia, che non ha però nascosto un certo disappunto per il "danno economico" derivante alla società di famiglia dal blocco dei lavori alla Maddalena: "Con sforzo andiamo comunque avanti con i lavori, perché siamo convinti che sia uno dei posti più belli del mondo e abbiamo anche vinto un ricorso al Tar".

13 giugno 2009

 

 

 

Berlusconi dopo le europee: "Quattro anni di lavoro per l'Azienda Italia"

dall'inviato Piero Fornara

13 giugno 2009

Emma Marcegaglia, Silvio Berlusconi e Federica Guidi

 

SANTA MARGHERITA LIGURE Silvio Berlusconi è giunto al convegno dei Giovani Imprenditori in ritardo sul programma previsto, accolto all'ingresso da molti applausi e, in distanza, da qualche fischio. Il ministro Maurizio Sacconi lo ha preceduto sul palco con un lungo intervento, rallentato volutamente dopo che gli era stato recapitato un bigliettino sul palco per invitarlo a prendere un po' più di tempo (cosa che ha provocato qualche risata in platea) nell'attesa del presidente del Consiglio.

"Il ministro Sacconi fa parte della straordinaria squadra di governo che ho avuto la fortuna di avere ha esordito Berlusconi Mi sembra di essere tornato indietro e di avere un consiglio di amministrazione validissimo, stiamo lavorando sull'Italia come fosse l'Azienda Italia". Il presidente del Consiglio ha scherzato con le due donne leader degli indistriali quando ha posato per le foto di rito tra Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria, e Federica Guidi, presidente dei Giovani Imprenditori. Rivolto ai fotografi e ai giornalisti che lo aspettavano, Berlusconi ha detto: "Prendete atto che sono l'unico uomo e che queste due donne non sono minorenni".

Venerdì, in apertura del convegno, esponendo le sue "tesi", la presidente dei Giovani Imprenditori Federica Guidi aveva chiesto al governo sgravi fiscali per rilanciare lo sviluppo, presentando anche otto proposte concrete. Dal palco Berlusconi ha detto che intende "dare una risposta concreta alle vostre richieste entro 15 giorni" invitando a Palazzo Chigi i rappresentati delle imprese e delle parti sociali.

Nella campagna elettorale dietro le calunnie c'era un progetto eversivo: volevano sostituirmi con uno non eletto dal popolo. Sulle minorenni, i voli di Stato e il caso Mills, prosegue il premier, "è stata fatta una campagna di scandalo che è stata molto dannosa per il nostro Paese all'estero, un comprtamento colpevole".Invece le elezioni "hanno confermato che la maggioranza di governo c'è: possiamo continuare a governare con tranquillità per i prossimi quattro anni" ha detto, invitando anche la platea a "non credere a tutto quello che viene scritto se c'è un momento per prendere con le molle quel che dicono i giornali è proprio questo". Berlusconi ha ribadito che "la stampa italiana dipinge un' Italia che non è quella vera". Negli elettori c'è però "un calo di attenzione nei confronti dell'Europa, che non aiuta i cittadini e le sue istituzioni pongono lacci e lacciuoli a chi ha imprese".

Pochi minuti dopo la conclusione dell'intervento dal palco del presidente del Consiglio, è entrato in sala stampa un addetto del suo staff per precisare con i giornalisti che "l'invito fatto da Berlusconi a non dare pubblicità ai media disfattisti non era da intendersi rivolto agli imprenditori, ma soprattutto al leader del Pd Dario Franceschini".

Parlando del terremoto in Abruzzo il presidente del Consiglio ha detto che "entro fine novembre completeremo la consegna delle case agli sfollati: sarebbe un miracolo, ma siamo sicuri che riusciremo a farlo, è una sfida che abbiamo voluto lanciare". La consegna delle case inizierà "a partire dal 15 settembre". Sui lavori pubblici "tutto procede ha spiegato Berlusconi dal primo settembre a fine novembre inaugurerò 19 nuovi cantieri per i quali abbiamo fatto uno stanziamento di 17 miliardi"

A proposito della Libia, il presidente del Consiglio ha chiarito: "Dovevamo chiudere una ferita aperta, io mi sono applicato a questo e ho riconquistato la fiducia di Gheddafi. Quando si deve giudicare un uomo si mettono i difetti e i pregi sul piatto della bilancia e si tirano le somme". Gheddafi è stato definito "un uomo intelligentissimo, che anche per questo ha governato in Libia per oltre quarant'anni", anche se "ha i suoi risvolti di originalità". Berlusconi ha detto anche che "a scuola in Italia non si sono mai studiati i crimini del colonialismo". Ora i rapporti sono stati riannodati e "la conclusione è stato un accordo firmato con Tripoli. C'è un pagamento, niente rispetto a quel che abbiamo fatto. Ora i rapporti tra Libia e Italia sono di vicinanza, abbiamo avuto un allungamento di trent'anni del contratto con Eni" e porte aperte agli imprenditori italiani.

Dopo la chiusura del convegno di Santa Margherita Ligure il presidente del Consiglio rientrerà nella sua casa di Paraggi fino a domenica pomeriggio, quando dall' aeroporto di Genova si recherà negli Stati Uniti per l'incontro con il presidente americano Barack Obama. Berlusconi si è detto favorevole a inviare più truppe italiane in Afghanistan, ma la questione dei rinforzi dovrebbe restare fuori dall'agenda ufficiale dei colloqui alla Casa Bianca.

13 giugno 2009

 

 

 

Sacconi: "Non è tempo di spostare in avanti da subito l'età pensionabile"

dall'inviato Piero Fornara

13 giugno 2009

 

SANTA MARGHERITA LIGURE Nella seconda giornata del convegno dei Giovani Imprenditori dedicato al tema su come l'azienda Italia può prepararsi a ripartire dopo la crisi, il ministro del Welfare Maurizio Sacconi ha detto che in questo momento "non è tempo di spostare in avanti l'età pensionabile".

Rivolto ai giovani, Sacconi ha lanciato una battuta, pur sapendo che può essere giudicata cinica: "Andate a lavorare, anche accettando un'occupazione anche umile". I giovani si devono mettere in gioco."Sembra un'affermazione provocatoria ha spiegato Sacconi - e invece deve essere compresa come un'affermazione che va, da una parte, a favore dei lavori rifiutati e, dall'altra, verso persone intrappolate dalle lauree senza sbocco. Può rappresentare una crescita delle loro responsabilità e capacità, che sarà apprezzata nel tempo del dopo crisi quando un capo del personale le analizzerà e vedrà che si sono messi in gioco nella crisi, non hanno atteso nell'inattività e si sono messi a fare anche lavori umili come l'imbianchino o l'operaio".

Sulle banche ha detto che devono ripensare i loro modelli gestionali. Secondo il ministro "il modello dei grandi agglomerati creditizi ha creato centralizzazioni, burocratizzazioni e irrigidimento dei processi di valutazione del credito".

13 giugno 2009

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AVVENIRE

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.avvenire.it

2009-03-13

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LA STAMPA

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.lastampa.it/redazione/default.asp

2009-03-13

 

 

 

 

 

LA GAZZETTA del MEZZOGIORNO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/GdM_homepage_03.php?IDCategoria=1

2009-03-13

 

 

 

 

IL GIORNALE

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.ilgiornale.it/

2009-03-13

 

 

 

 

L'OSSERVATORE ROMANO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.vatican.va/news_services/or/home_ita.html

2009-03-13

 

 

 

IL MATTINO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.ilmattino.it/

2009-03-13

 

 

 

 

La GAZZETTA dello SPORT

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.gazzetta.it/

2009-03-13

 

 

 

 

 

CORRIERE dello SPORT

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.corrieredellosport.it/

2009-03-13

 

 

 

 

 

 

L'ESPRESSO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://espresso.repubblica.it/

2009-03-13

 

 

 

 

PANORAMA

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.panorama.it/

2009-03-13

 

 

 

 

FAMIGLIA CRISTIANA

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.italysoft.com/news/famiglia-cristiana.html

http://www.sanpaolo.org/fc/default.htm

2009-03-13

 

 

SORRISI e CANZONI

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.sorrisi.com/sorrisi/home/index.jsp

2009-03-13

 

 

 

 

 

PUNTO INFORMATICO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.italysoft.com/news/il-punto-informatico.html

2009-03-13

 

 

 

 

 

EUROPA QUOTIDIANO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.europaquotidiano.it/site/engine.asp

2009-03-13

 

 

 

 

 

 

 

WALL STREET ITALIA

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.wallstreetitalia.com/

2009-03-13

 

 

 

 

 

 

 

IL SECOLO XIX

http://ilsecoloxix.ilsole24ore.com/

LIBERO

http://www.libero-news.it/

IL MONDO

http://www.ilmondo.rcs.it/

MILANO FINANZA

http://www.milanofinanza.it/

MOMENTO SERA

http://www.momentosera.it/home.php

ITALIA OGGI

http://www.italiaoggi.it/

LA NAZIONE

http://www.momentosera.it/home.php

IL FOGLIO

http://www.ilfoglio.it/

 

IL MANIFESTO

http://www.ilmanifesto.it/

 

 

 

 

 

 

WIKIPEDIA

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.wikipedia.it

 

GENTE VIAGGI

http://www.genteviaggi.it/

AUTO OGGI

http://www.inauto.com/speciali/autooggi/index.html

QUATTRO RUOTE

http://www.quattroruote.it/

INTERNAZIONALE

http://www.internazionale.it/home/

 

 

ARCHEOLOGIA VIVA

http://www.archeologiaviva.it/

AUDIO REVIEW

http://www.audioreview.it/

IL FISCO

http://www.ilfisco.it/

STAR BENE

http://www.starbene.it/

ABITARE

http://abitare.it/

BRAVA CASA

http://atcasa.corriere.it/

DONNA MODERNA

http://www.donnamoderna.com/home/index.jsp

SECONDA MANO

http://www.secondamano.it/

PC WORLD

http://www.pcworld.it/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FINANCIAL TIMES

http://www.ft.com/home/europe/

EL PAIS

http://www.elpais.com/global/

 

LE MONDE

http://www.lemonde.fr/

THE NEW YORK TIMES

http://www.nytimes.com/

THE WALL STREET JOURNAL

http://europe.wsj.com/home-page

MAIL & GUARDIAN

http://www.mg.co.za/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai alla HOME PAGE

Edito in Proprio e Responsabile STUDIO TECNICO DALESSANDRO GIACOMO

Responsabile Per. Ind. Giacomo Dalessandro

Riferimaneti Leggi e Normative : Michele Dalessandro - Organizzazione, impaginazione grafica: Francesca Dalessandro